Romanticismo su uno scenario deturpato dal tempo, poi ritorna la primavera e i fiori di pesco fanno da arpeggi al tramonto. Marzo alle porte, siamo andati a trovare i Camillas durante le ultime fasi della registrazione del nuovo disco. Una chiacchierata surreale in un mondo troppo distratto per comprendere l'eleganza dell'anatroccolo.


Romanticismo su uno scenario deturpato dal tempo, poi ritorna la primavera e i fiori di pesco fanno da arpeggi al tramonto. Marzo alle porte, siamo andati a trovare i Camillas durante le ultime fasi della registrazione del nuovo disco. Una chiacchierata surreale in un mondo troppo distratto per comprendere l'eleganza dell'anatroccolo.


Angelo Sava
marzo, 2016


Angelo Sava
marzo, 2016